- ECOBUILD SRL

Vai ai contenuti

Menu principale:


Fiere ed Eventi


 
 



Il Progetto ECOBUILD è stato ufficialmente presentato al Salone MADE di MIlano. In occasione di tale evento più di 4.000 persone sono transitate nel nostro stand, oltre 580 contatti attivati attraverso il sistema dei tablet presenti nel nanopad.

 
 
 


Ecobuild in occasione della sua partecipazione al Salone DNA Italia, ha presentato la sua nuova gamma di prodotti dedicati al restauro e alla protezione degli edifici storici e di pregio. L'importante stand allestito in collaborazione con la società NTA (nuove tecnologie applicate) di Leini, partner nello sviluppo di un progetto di rete per i Beni Culturali, ha ricevuto la visita di una moltitudine di tecnici e operatori del settore che hanno manifestato apprezzamento ed interesse per le innovative tecnologie proposte.

 
 
 

Ecobuild e la NTA (nuove tecnologie applicate) in occasione del convegno sulle "Tecnica di pulizia dei Beni Culturali" hanno presentato gli esiti della ricerca condotta presso l'Università di Pavia al Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche per la Conservazione del Patrimonio Culturale, denominata SILPROC e avente come oggetto l'attività di pulizia e caratterizzazione delle proprietà chimico fisiche di protettivi e consolidanti per materiali lapidei. A seguito dell'introduzione del Professore Marco Malagodi, il Dott. Tommaso Ravetta ha esposto i risultati del lavoro.

Tramite info, richiedere il pdf della ricerca.

 
 
 

Si è conclusa domenica 26 maggio la Fiera Ecofutura di Cherasco. Lo stand della Ecobuild realizzato in compartecipazione con la nostra consociata Anco ha visto il passaggio di più di 1500 visitatori. la tre giorni è stata anche occasioni di incontri con clienti, partner e collaboratori commerciali. Inoltre nell'area adiacente appositamente allestita per le applicazioni dimostrative, è stata presentata in anteprima la nuova linea di coating "ECOATTIVA" specifica per locali industriali e artigianali destinati a lavorazioni vinicole e  produzioni alimentari. Nello stand era presente uno spazio di accoglienza realizzato con la collaborazione ed il supporto logistico della ditta GALUP di Pinerolo.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu